Le qualità

 

La qualità del prodotto è assicurata, in primo luogo, dall’esperienza nell’individuare le materie prime più pregiate, privilegiando le produzioni provenienti dall’America Centrale e dall’India: grazie ad essa ed ai controlli realizzati sul prodotto in entrata, Torrefazione Caffè Krifi assicura sempre ai suoi clienti una materia prima eccellente.

La Torrefazione

 

La prima fase di lavorazione consiste nella pulitura del caffè crudo, durante la quale vengono eliminate le impurità e i corpi estranei che possono trovarsi nei sacchi del caffè.

A questo punto inizia il vero e proprio processo di tostatura, che avviene tenendo sempre separate le diverse qualità. Ogni ciclo di tostatura dura dai 15 ai 20 minuti, per far sì che il caffè si tosti lentamente, in modo da non disperdere nessuna delle sue sostanze organolettiche; appena tostato, il caffè viene raccolto in una vasca e raffreddato tramite un apparato di ventilazione forzato detto Quick Fresh, che permette di bloccare immediatamente le caratteristiche di gusto e aroma che si sono sviluppate nel caffè durante il processo di tostatura.

Dopodiché viene inviato ai silos, dove si raccolgono le varie qualità di caffè per la creazione della miscela. Prima della spedizione viene fatto un ulteriore controllo, con il prelievo di un campione su cui viene testato il grado di umidità.

Il caffè, insacchettato, viene evaso sempre entro 3-4 giorni dal momento della tostatura. Condizione, questa, di grande importanza, poiché solo con un prodotto fresco è possibile far esprimere al caffè – nel momento della trasformazione in tazza – il maggior numero di aromi
presenti al suo interno.